Quello che vedete qui in foto è un frassino minore durante il periodo di fioritura in primavera. Appartenente alla famiglia delle Oleaceae, il fraxinus ornus è conosciuto anche come frassino da manna perchè dall’incisione della sua corteccia si può ricavare una sostanza, la manna per l’appunto, che viene utilizzata in diversi modi.

Il frassino minore o ornio, è una specie assai rustica che si adatta a qulunque terreno persino a quello povero e asciutto, sassoso e calcareo. Adatto ad un clima caldo o temperato-caldo, cresce spontaneo nella regione del Mediterraneo e nelle zone collinari calde e ben soleggiate.

Particolarmente ornamentale per via delle foglie eleganti e imparipennate, l’orniello forma degli alberetti o dei grossi cespugli a seconda della potatura che decidere di dargli o meno. L’altezza media delle piante va dai 2 ai 5 metri nei territori più confortevoli, dunque il consiglio è ditanziare le piante di circa 5 metri l’una dall’altra al momento del trapianto.

Molto interessante.