In inverno basta fare una passeggiata nei boschi o nei parchi per trovare dei veri tesori della natura. Tesori facilmente riutilizzabili per piccoli lavori di bricolage, che ci aiutano a personalizzare i nostri oggetti preferiti. Oggi vi insegno a fare delle colorate e profumate cornici per esaltare i nostri momenti felici.

Occorrente
Fette di arance essiccate
Rametti secchi
Stecche di cannella
Pistola con colla a caldo
Cartoncino rigido
Una matita
Un righello

Come avete visto l’occorrente e’ molto semplice e di facile reperimento.
Iniziamo a vedere passo passo.
Le arance essiccate si possono trovare gia pronte nei fornitori per fiorai, oppure farsele da sole. Spesso capita di vedere degli alberi di arance non innestate, quindi non buone da mangiare. Raccoglietene un paio e tagliatele a fettine sottili.
Stendetele su una placca da forno e infornatele per un ora a 80 gradi…

Le arance dovranno diventare secche, ma se così non fosse ripetete l’operazione.
Prendete ora i rametti e formatene mazzetti da tre o quattro, legandoli con un pezzetto di paglia.
A questo punto abbiamo pronto tutto il nostro occorrente.
Prendiamo il cartoncino rigido e tagliamone un rettangolo.
Deve essere 5 cm piu’ grande della foto che andremo a incorniciare. Ritagliamo l’interno mezzo cm piu’ grande della foto, in modo da avere un bordo su cui attaccare la foto.

A questo punto non ci resta altro da fare che dare sfogo alla nostra fantasia.
Iniziate ad incollare con la colla a caldo, cercando di riempire bene tutti gli spazi. Qualora occorresse potreste attaccare anche piccole bacche o piccole pigne.
Una volta riempita tutta la nostra cornice mettiamo alle 4 estremita’ della foto, altrettanti puntini di colla. Premete leggermente ed ecco fatto. La foto sara’ perfettamente incorniciata con i colori e gli odori caldi dell’inverno.
Nella parte posteriore si puo’ attaccare un gancetto adesivo, facilmente reperibile nei ferramenta.