Il marmo è uno tra i molteplici materiali tra i quali scegliere il pavimento. Risulta essere da sempre simbolo di stile, eleganza e grande gusto. Si accorda sia nelle case modernissime sia in quelle antiche. Bisogna però saperlo ambientare nel modo corretto per non creare note disarmoniche.

Puoi scegliere un colore uniforme o più colorato. Se hai un locale che ha il marmo formato con disegni molto elaborati, opta per un arredamento elegante ma sobrio, non troppo carico. Evita l’uso eccessivo dei tappeti, che nasconderebbero la bellezza del marmo. Il marmo si adatta ad ambienti eleganti come il soggiorno, la sala da pranzo e il salotto.

Non usare il marmo per la camera da letto perchè è un materiale freddo, ma usalo per corridoi e bagno. Evitalo se hai la casa in montagna o in campagna, a meno che non siano ville particolarmente eleganti. A questi ambienti si addicono di più i materiali che hanno un carattere rustico e casalingo, come il legno, il cotto e la ceramica.

Adattalo a mobili preziosi, eleganti e di stile. Se le lastre del pavimento sono uniformi, senza venature troppo marcate puoi introdurre un bel tappeto orientale che spiccherà in modo molto piacevole. Se invece il pavimento è con disegni, lascialo bene in vista e usa semmai un tappeto in tinta, non troppo grande.