Ci siamo accorti che la luce del fendinebbia posteriore fa poca luce? Siamo anche in inverno ed è indispensabile per segnalare la nostra posizione con la nebbia alle altre autovetture? Allora che aspettate? Seguite questa guida e imparerete come aumentare la luminosità del fendinebbia posteriore.

I fendinebbia sono fari che aumentano il campo visivo del conducente e che sono particolarmente utili in certe condizioni. Per dettagli sul funzionamento è possibile vedere questa guida sui fendinebbia sul sito Manutenzioneauto.net.

Il primo passo da fare è recarsi ad un autoricambista oppure alla concessionaria della nostra automobile ed acquistare una lampadina per fendinebbia posteriori ad alta luminosità. Torniamo alla nostra automobile ed apriamo il portabagagli. Indossiamo i guanti e smontiamo la copertura in plastica che protegge internamente il faro.

Per farlo basterà premere la levetta in plastica della copertura. Identifichiamo la lampadina del fendinebbia e togliamola dal portalampade, sganciando il fermo in acciaio che la trattiene. Estraiamo la lampadina bruciata e facendo molta attenzione a non toccare il vetro inseriamo la nuova lampadina.

Fissiamola reinserendo e bloccando il fermo in acciaio. Leviamoci i guanti e rimettiamo la copertura del faro. Richiudiamo il portabagagli della nostra cara ed adorata automobile. Finalmente abbiamo finito il lavoro… Non ci resta altro che provare se tutto funzioni correttamente e che il fascio di luce sia superiore.