Avere pettorali scolpiti e ben definiti è senza dubbio il desiderio di tutti coloro che vanno in palestra, ma per ottenerli bisogna seguire un percorso ben preciso, un percorso basato su una dieta sana e su esercizi fisici mirati. Non potete infatti sperare di potervi iscrivere in palestra ad Aprile e sfoggiare pettorali da copertina in tempo per le vacanze estive. Quindi, mettetevi sotto sin da adesso, e non abbiate fretta, perché è proprio quest’ultima la vera nemica del corretto allenamento. Detto questo, passiamo ad alcuni consigli utili per definire al meglio i pettorali ed eliminare il grasso in eccesso.

Innanzitutto, come dicevo, sarà fondamentale seguire una dieta corretta e bilanciata. Non sto parlando di una dieta dimagrante in senso stretto (quella sarà il vostro dietologo o nutrizionista a realizzarla appositamente per voi).

Quelli che voglio darvi sono piuttosto dei consigli generali, come ad esempio quello di consumare sempre i cinque pasti al giorno consigliati, bere sempre molta acqua, consumare fonti proteiche magre come ad esempio il pesce oppure la carne bianca. Mangiate molta frutta e verdura, ed eliminate dalla vostra alimentazione quei cibi che sono ricchi di grassi ma che non hanno abbastanza sostanze nutrienti.

Detto questo, fondamentale sarà naturalmente anche l’allenamento. Gli esercizi per i pettorali più efficaci sono i classici, le croci su panca piana o inclinata, le distensioni con manubri e bilanciere, e le flessioni per i pettorali. Per quanto riguarda il numero di ripetizioni da eseguire, queste andranno stabilite in base alle proprie condizioni fisiche ed in base ai propri obiettivi. Detto questo, non vi resta che mettervi al lavoro.