Come fare per avere un trucco perfetto e senza sbavature? Un trucco che sia adatto per le occasioni, che sappia essere elegante o trasgressivo. Ecco qua nella guida alcuni semplici passaggi per avere un trucco Fai-da-te sempre perfetto e senza troppa fatica!

Solitamente per avere un buon trucco si deve partire dalla base. Una persona può comprare le “basi” in una qualsiasi profumeria o anche nei negozi appositi.
Come fare allora per avere una basa buona e a buon prezzo? Personalmente ho cominciato ad usare L’ALOE VERA con una crema colorata. E’ molto utile avere questo tipo di base, perchè l’aloe idrata la pelle, mentre la crema colorata conferisce quel tocco di colore in più ed evita che si notino quelle bruttissime colorazioni della pelle che solitamente abbiamo la mattina appena alzati.

Alcuni consigli prima di passare al trucco vero e proprio. Questo è un trucco che ho sperimentato personalmente e quindi garantisco il suo funzionamento. Per FISSARE il colore, onde evitare che dopo nemmeno un ora il colore e tutto il sacrificio che abbiamo fatto vada perso, durante il trucco possiamo utilizzare un fissatore di trucco spruzzandolo sul nostro pennello prima di prendere il colore o in alternativa usare il metodo bravo risparmiatore. Questo metodo di cui parlo è facilmente applicabile senza una gran spesa come avrete capito.

Se in casa qualcuno porta delle lenti a contatto avrete sicuramente il liquido per tenerle bagnate e pulite. Questo liquido è un portento per fissare il trucco. Non è allergenico visto che va messo addirittura dentro gli occhi e garantisce una durata del trucco fenomenale. Inoltre bagnando l’ombretto con questo liquido, esso risulterà più brillante e acceso.

Dopo avere applicato la base su tutto il viso, specialmente lungo il contorno occhi possiamo passare alla parte più complicata della guida. APPLICARE IL COLORE. Solitamente è più facile applicare il colore se si utilizzano dei pennelli da make-up. Con le dita, come facciamo quasi tutte in realtà, il risultato sarà sempre meno preciso di come lo vogliamo ed è molto più difficile sfumare gli ombretti tra di loro.

Applicate un colore chiaro e luminoso sulla palpebra mobile, non andate molto in su con il trucco, altrimenti l’effetto sarà da”cazzotto in un occhio” o ancora peggio da “clown”! Fate molta attenzione alla parte dell’occhio che va verso il naso. Quella parte lìè quella dove il trucco dovrà essere più chiaro e luminoso di tutto il resto, perchè quella è la parte più scusa dell’occhio.

Prendete un’altro colore, solitamente utilizzo il bianco “perlato” e un nero. Dopo aver applicato il bianco come nello step 1, con il nero vado a riempire la riga che separa la palpebra mobile dalla parte di sopra dalla metà dell’occhio fino alla fine. il colore che sembrerà molto pesante andrà poi sfumato con l’utilizzo di un pennello dal dentro verso il fuori.

Dopo avere raggiunto il finale desiderato, facendo attenzione che entrambi gli occhi siano uguali nel colore e nella forma possiamo passare ad applicare il mascara. Il mascara va applicato dal basso verso l’alto delle ciglia, facendo più passate e cercando di nn far agglomerare le ciglia tra loro. A questo punto date il fard, quanto basta. Un modo per dare bene il fard è quello di sorridere. Sorridete e date il fard sulle guance e a quel punto sfumate verso le tempie, un tocco di lucidalabbra e il trucco è finito!