In questa guida vedremo come preparare o meglio come iniziare a creare una mensola con barre nascoste. Risulta essere un lavoro molto utile e importante che ci servirà ogni qualvolta vorremo costruire una mensola. A tutti coloro che sono interessati chiedo di seguirmi attentamente.

Occorrente
Sbarrette
Sega a dorso
Metro e matita
Trapano

La mensola è fissata alla parete con barrette d’acciaio, la cui distanza è determinata dal tipo di parete alla quale dovete fissare la mensola. Determinare quindi con precisione la posizione e il tipo di parete dove sistemerete la mensola. Per pareti in muratura le sbarrette dovrebbero essere poste a una distanza di 450 mm l’una dall’altra: sistemare una sbarretta al centro e quindi misurare 450 mm da entrambi i lati per determinare la posizione delle altre sbarre.

In costruzioni con telaio in legno la distanza tra i montanti varia da 45 a 60cm. Individuare i montanti se distano tra loro 60cm, possono essere usati solo due supporti. Distanziarli in modo omogeneo. Se la distanza tra i montanti è compresa tra 40 e 45cm, individuare la sbarretta centrale e quindi misurare. Questa mensola non è adatta per pareti con struttura in metallo.

Scegliere con attenzione il materiale preferendo legname in squadra e non deformato così che la mensola possa rimanere diritta. Tagliare le assi e le traverse nella lunghezza richiesta. Se possibile, tagliare tutti i pezzi della stessa lunghezza insieme con una sega a dorso, per fare in modo che abbiano esattamente le medesime misure. Per dettagli sullo strumento è possibile vedere questa guida sulla sega a dorso sul blog Guidefaidate.com. Sulle assi segnare la posizione per i supporti in acciaio. Praticare dei fori. Segnare anche i punti di giunzione di traverse e assi. Mettere le traverse contro le assi nella posizione che hai segnato e fissarle insieme. Le cambrette terranno unito il telaio così da consentire di sistemarlo correttamente sul compensato durante l’incollatura. Controllare che il telaio sia in squadra e che rimanga tale.